In WWE 2K16 torna la modalità Universe con tanti miglioramenti

Ci siamo divertiti un mondo a creare WWE 2K16 e a descriverne le nuovissime funzioni con post e video. Finalmente è arrivato il momento di parlare dei miglioramenti apportati alla modalità Universe, in cui i giocatori avranno la possibilità di creare la propria versione personalizzata della WWE. Per chi non lo sapesse, si tratta di vestire i panni di Corporate Kane, Direttore delle operazioni. Ne siamo certi, non vedete l'ora di sapere di cosa si tratta.. quindi non perdiamo altro tempo! 

I giocatori più attenti si accorgeranno subito che il sistema di generazione dei match è stato rivoluzionato. In passato, le carte match erano simili in tutte le edizioni del gioco. Ora, invece, i giocatori vedranno carte diverse quando confronteranno il proprio Universe con quello dei propri amici. I giocatori potranno quindi assegnare le Superstar a diversi show, aumentando le possibilità di personalizzazione.

Abbiamo anche aggiunto più filmati Universe e riscritto buona parte delle storie, preferendo la qualità alla quantità. In passato, tra un PPV e l'altro esistevano solo due possibili percorsi per la storia del personaggio. Adesso le possibilità sono salite a dieci, dando origine a storie molto diverse tra loro, il cui svolgimento sarà influenzato in maniera più evidente dalle personalità delle Superstar. 



Il nuovo sistema basato sulla personalità tiene conto di numerose statistiche per influenzare i tratti e i comportamenti delle Superstar nella modalità Universe. Le barre mostreranno diversi tratti contrapposti, come leale/sleale, rispettoso/irrispettoso e disciplinato/aggressivo. Per impostazione predefinita, i tratti della personalità rispettano quelli mostrati durante la normale programmazione della WWE. Brock Lesnar, per esempio, sarà molto aggressivo, mentre The Miz sarà codardo ed egocentrico. È possibile trasformare gradualmente il comportamento dei personaggi facendoli comportare all'opposto dei loro tratti di base, oppure si possono effettuare le modifiche direttamente dal menu.

Gli effetti di stato sono un altro elemento che modifica l'andamento della modalità Universe. Si tratta di bonus o penalità temporanei attivati durante il gioco o con lo svolgersi delle storie. I più comuni potenziano temporaneamente gli attributi di una Superstar e vengono attivati da serie di vittorie o vincendo i match PPV più importanti. Alcuni rendono più facile o più difficile modificare i tratti della personalità giocando, dandoti la possibilità di renderli più evidenti o portarli verso l'estremo opposto. Abbiamo inoltre reintrodotto gli infortuni sotto forma di effetti di stato. Un infortunio avviene quando infliggi danni molto elevati a una specifica parte del corpo e la sua gravità può andare da leggero a grave a critico. Le Superstar possono continuare a combattere con infortuni leggeri o gravi, subendo penalità agli arti e agli attributi relativi all'arto infortunato. Quando un infortunio raggiunge il livello critico, la Superstar non potrà più salire sul ring fino alla completa guarigione. 



Infine, ora è molto più facile seguire i cambiamenti nelle varie rivalità. Alla fine di un match tra rivali si aprirà una nuova schermata dei risultati, che spiegherà con precisione l'effetto del match sulla rivalità. In passato, i giocatori dovevano passare al setaccio numerosi menu per scoprire questi effetti; seguire gli sviluppi e i progressi delle varie rivalità non è mai stato così facile.

Speriamo che questo riassunto delle nuove caratteristiche della modalità Universe di WWE 2K16 ti sia servito. Non vediamo l'ora che i giocatori possano finalmente cominciare a divertirsi dal 27 ottobre in Nord America, dal 29 in Australia e dal 30 in Europa!